Una mostra su Caravaggio a due passi da Torino

Castello Miradolo Pinerolo Torino
Castello Di Miradolo

Non lontano da Torino, nella suggestiva cornice del Castello di Miradolo, è stata allestita una mostra dal titolo “Caravaggio e il suo tempo”, ideata e curata da Vittorio Sgarbi insieme ad Antonio D’Amico.

Il Castello di Miradolo, sede della Fondazione Cosso, si trova a San Secondo di Pinerolo, non lontano da Torino e facilmente raggiungibile anche con il treno.

Il vero problema, per chi come noi si muove con i mezzi pubblici, è stato raggiungere il Castello dalla stazione di Pinerolo, forse perché, noi donne di città, siamo abituate troppo bene ed è impensabile dover attendere per un’ora un autobus urbano. Ma alla fine basta solo organizzarsi con gli orari.

parco albero Castello Miradolo Torino Piemonte
Parco – Castello di Miradolo

Dopo alcune disavventure con l’autobus e l’autista – siamo scese alla fermata sbagliata e ci è toccato fare una bella passeggiata sulla statale – siamo finalmente arrivate a destinazione.

Il Castello, risalente al XV secolo ma ridisegnato a metà Ottocento, è in perfetto stile neogotico ed è circondato da un grande parco dove si possono ammirare esemplari arborei di notevole bellezza.
Nonostante una temperatura abbastanza rigida – abbiamo visitato la mostra i primi di febbraio – è stato piacevole passeggiare per i sentieri e per i viali che lo attraversano.

Ad accoglierci all’ingresso abbiamo trovato Sofia, una tenera gattina nera, mascotte del Castello, che ci ha accompagnato fino alla biglietteria.

gatto_Castello_Miradolo_Pinerolo_Torino
Valentina e Sofia

La mostra è ospitata nelle stanze del Castello, quindi, mentre si ammirano le opere, si attraversano gli ambienti interni della residenza nobiliare, un po’ spogli ma ben conservati. Non appena abbiamo iniziato ad addentrarci nella mostra, ci siamo sentite da subito catapultate indietro nel tempo. L’atmosfera barocca dei quadri, infatti, sembra uscire dalle tele e avvolgere le stanze, caratterizzate da una luce fioca e da un sottofondo musicale suggestivo. L’allestimento è ben studiato ma comunque molto semplice, con didascalie chiare e scorrevoli.

Come lascia intendere il titolo, di Caravaggio è presente solo un’opera certa, la Maddalena Penitente della Galleria Doria Pamphilj di Roma; il resto delle opere sono dei Caravaggeschi come Artemisia Gentileschi, Cecco del Caravaggio, Jusepe de Ribera, Matthias Stomer e Mattia Preti.

mostra Caravaggio barocco Castello Miradolo Torino Piemonte
Michelangelo Merisi da Caravaggio, Maddalena Penitente

Nonostante la nostra delusione nel vedere una sola opera di Caravaggio – sono esposte altre due sue tele delle quali l’attribuzione non è certa – la mostra ci è piaciuta molto e vi consigliamo vivamente di vederla, ma dovete affrettarvi perché terminerà il 10 aprile.


Caravaggio e il suo tempo   21 novembre 2015 – 10 aprile 2016

Orari

Giovedì e venerdì: 14.00/18.00

Sabato, domenica e lunedì: 10.00/18.30

Chiuso il martedì e il mercoledì.

www.fondazionecosso.com

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. giusymar ha detto:

    Il luogo sembra davvero incantevole!

    Mi piace

    1. cooltripart ha detto:

      Sì, è molto molto bello!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...