Anche Torino ha la sua pizza!

il

Fabio, mio marito, vive a Torino dal lontano 2002 e io, frequentando l’università di Firenze, di tanto in tanto venivo a trovarlo, prima di trasferirmi nella città sabauda nel 2009. Bene, in tutti questi anni non mi ha mai detto che qui a Torino esiste una pizza tipica torinese; in realtà molto probabilmente non ne era proprio a conoscenza, frequentando quasi esclusivamente siciliani e pugliesi. Quindi, su mia insistenza, soltanto tre anni fa l’abbiamo assaggiata per la prima volta ed è stata una fantastica scoperta!

Pizza al tegamino-Pizza al padellino-Torino-Pizzeria a Torino-Pizza Torino-Piemonte
Pizza al padellino – gorgonzola e cipolla

Sto parlando della pizza “al padellino” o pizza “al tegamino”, il cui nome deriva dal padellino, detto anche tegamino, dove viene cotta. Rispetto alla tradizionale e nota pizza napoletana, questa è piccola (solitamente ha un diametro di 20 cm), alta e croccante esternamente. Ricorda la pizza cotta nella teglia ma con una consistenza decisamente più morbida. È leggerissima, già mentre la si taglia si nota quanto sia soffice, e si digerisce molto più facilmente; questo per merito della doppia lievitazione: alla prima classica lievitazione dell’intero impasto, ne segue una seconda all’interno del tegamino. Originariamente pare esistesse soltanto la classica pizza al padellino di tipo margherita, condita con pomodoro e mozzarella; a questa, negli anni, sono state aggiunte tantissime varianti.

Pizzeria Torino-Pizza Torino-Pizza al padellino-Farinata-Menù pizzeria-Piemonte-Gastronomia piemontese
Pizzeria “Il Cavaliere” – menù

Fatta questa eccezionale scoperta, da buongustai quali siamo, ci siamo informati sulle pizzerie torinesi che sfornano le migliori pizze al tegamino. Occorre però precisare che qui a Torino qualsiasi pizzeria offre contemporaneamente alla classica pizza napoletana l’alternativa “al padellino”; il nostro intento era, quindi, quello di andare a scovare un posto storico, tradizionalmente noto e specializzato nella variante torinese. Prima di mettermi a consultare le scelte possibili su TripAdvisor, ho cercato di ricordare il nome di un posto suggeritomi molto tempo fa da un conoscente, ed effettivamente non ho fatto fatica a ritrovarlo su Google. Si tratta della pizzeria Il Cavaliere, situata nella zona nord della città, precisamente su Corso Vercelli. Essendo soltanto in due, nonostante fosse un sabato alla fine delle festività natalizie, ci siamo avviati senza prenotazione e non abbiamo atteso molto prima di prendere posto. L’interno del locale, non tanto grande, è rustico, semplice e alquanto spartano; appena oltrepassato l’uscio ci siamo trovati di fronte al forno a legna e all’indaffarata pizzaiola intenta a condire e infornare decine di pizze nei padellini di metallo mentre il collega, addetto alla farinata (una torta salata sottilissima a base di farina di ceci, acqua e olio), tagliava ad una velocità impressionante gli spicchi da impiattare. Il clima che si respira è molto gioviale; camerieri e aiutanti pizzaioli lavorano scambiandosi battute e risate tra loro e interagendo scherzosamente con i clienti in attesa di sedersi. Insomma, si ha l’impressione di trovarsi in tutt’altro posto piuttosto che nell’ordinata e silenziosa Torino; in fin dei conti anche qui sono goliardici e giocherelloni, non soltanto al sud!

farinata-Torino-Pizzeria Torino-Pizzeria Il Cavaliere-Antipasto tipico
La farinata

Mentre mi guardavo intorno attendendo il nostro turno, leggendo il menù esposto sulla parete mi sono accorta che lo storico locale offre esclusivamente pizze al tegamino, da mangiare lì o da portare via, e l’immancabile farinata.

Affamati, prima ancora di sederci io e Fabio avevamo già deciso, avremmo ordinato un antipasto e una pizza a testa. E così è stato, abbiamo aperto la nostra cena con la farinata, insaporita ulteriormente dall’aggiunta di pepe nero macinato al momento, proseguendo con una pizza valdostana per me (pomodoro, mozzarella, prosciutto cotto e fontina) e una al gorgonzola e cipolla per Fabio. Cari lettori, è stata una vera goduria per il palato! Deliziose sia la farinata sia la pizza; rispetto ad altri posti dove abbiamo mangiato più volte precedentemente, da Il Cavaliere in entrambi i piatti mancava la tipica sovrabbondanza di olio, decisamente fastidiosa. Il tutto era delicato e leggero, e se ve lo dice una che cucina contando i cucchiaini di condimento non potete non crederci! Approvato anche per quanto riguarda i prezzi, molto abbordabili, e per il servizio, veloce, nonostante fosse sabato e la sala piena.

Pizzeria Torino-Pizza al tegamino Torino-Pizza prosciutto e fontina-Pizzeria Il Cavaliere-Gastronomia-Piemonte
Pizza al padellino – la Valdostana

Ripensando alla serata ed essendo, mentre scrivo,l’ora di cena sto iniziando a sentire l’acquolina in bocca e lo stomaco brontolare; peccato si trovi troppo lontano da casa, altrimenti mi sarei immediatamente fiondata per gustare nuovamente quella prelibatezza!

Questo articolo è stato scritto da Marilina


Il Cavaliere Pizza al Tegamino – Corso Vercelli, 79, 10155 Torino

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...